CAROSELLO PAPALLA



Il pianeta abitato dai tondeggianti Papalla è avanzatissimo: il cibo cresce direttamente sugli alberi, e avanzatissimi macchinari consentono alle donne di trovare la propria anima gemella.


Certo, non è tutto rose e fiori, ma alla fine si risolve sempre tutto, grazie all'aiuto degli elettrodomestici Philco.
Le avventure dei simpatici Papalla vanno in onda dal 1966 al 1972, e sono ideati dall'agenzia Armando Testa.

Il professor Von Kraffen


La mietitura degli spaghetti


L'anima gemella


Le Papalliadi


Arturo

 

"Da tempo accarezzavo l'idea di creare un personaggio sferico che abitasse un certo pianeta: Papalla è sembrato il nome più adatto. 
Gli abitanti di questo mondo dovevano rappresentare una vita ricca, opulenta e i papallesi rotondi ben si prestavano ad interpretazioni cartellonistiche e grafiche. 
Come si sa i grassi, oltre tutto, sono molto simpatici, notoriamente cordialoni, ma non si possono quasi mai adoperare nei prodotti alimentari perché la gente è preoccupata della linea. 
Nel caso dei televisori, frigoriferi e lavatrici, la linea conta poco, perciò ci si offriva un'isolata occasione di adoperare un personaggio tutto rotondo, un'autentica palla".
Armando Testa

Leave a Reply